Si cercano i migliori borghi turistici del mondo
L’Organizzazione Mondiale del Turismo continua la ricerca di altri aspiranti promettenti e la Svizzera può partecipare
di MMINO
Si cercano i migliori borghi turistici del mondo
Immagine Schweiz Tourismus

L’iniziativa “Best Tourism Villages”, lanciata nel 2021 dall’Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT), è giunta alla seconda edizione. Dopo l’ottimo risultato ottenuto dalla Svizzera nel 2021 (Paese di maggior successo, con tutti e tre i candidati premiati, Gruyères, Saas Fee e Valposchiavo), ora continua la ricerca di altri aspiranti promettenti. Come Stato membro dell’OMT, anche quest’anno la Svizzera può proporre tre candidature.

Borghi più belli
L’iniziativa dell’OMT premia i borghi che all’insegna dello sviluppo sostenibile, adottano un approccio turistico innovativo e trasformativo nelle aree rurali, hanno una densità demografica ridotta e al massimo 15 000 abitanti; si trovano in un’area in cui sono fortemente rappresentate attività tradizionali come l’agricoltura, la silvicoltura, l’allevamento o la pesca e condividono i valori e lo stile di vita della comunità.

Entro il 10 giugno
Si può approfittare di questa opportunità unica presentando la domanda entro e non oltre il 10 giugno 2022. Una giuria composta dalla Segreteria di Stato dell’Economia (SECO), dalla Federazione Svizzera del Turismo (FST) e da Svizzera Turismo (ST) selezionerà i tre borghi più promettenti tra tutti i candidati svizzeri e li sottoporrà al concorso.

  • 1