Scontro al passaggio a livello, danni ingenti
Il motore dell’auto si è fermato mentre passava sui binari a Sulgen, poco prima dell’arrivo del treno. Nessuno è fortunatamente rimasto ferito, ma il traffico è rimasto perturbato
di Keystone-ATS/MJ
Scontro al passaggio a livello, danni ingenti
Foto Polizia cantonale turgoviese
Scontro al passaggio a livello, danni ingenti
Foto Polizia cantonale turgoviese
Scontro al passaggio a livello, danni ingenti
Foto Polizia cantonale turgoviese

Un treno del modello Flirt, come quelli gestiti da TiLo tra Ticino e Lombardia, stamani ha investito un’automobile vuota a un passaggio livello a Sulgen, nel canton Turgovia. L’incidente non ha causato feriti. I danni sono ingenti. Il traffico ferroviario di lunga distanza tra Zurigo e Romanshorn (TG) è rimasto perturbato.

Ferma tra le barriere
Un automobilista di 42 anni si è trovato sui binari verso le 10.30, indica un comunicato della polizia cantonale. Stando a quanto da lui dichiarato alle forze dell’ordine, il motore della vettura si è improvvisamente fermato. Poiché nel frattempo le barriere si sono abbassate, non ha potuto ripartire. Quando ha visto il convoglio avvicinarsi, l’uomo e un suo passeggero hanno abbandonato la macchina e si sono messi in salvo.

Auto trascinata per 30 metri
Il macchinista ha compiuto una frenata d’emergenza, ciò che non ha impedito al treno di investire l’auto e di trascinarla per trenta metri, dove si è bloccata contro un pilone della segnaletica ferroviaria. La vettura è andata completamente distrutta. La polizia stima i danni all’auto, al treno e al sistema ferroviario in oltre 100’000 franchi, si legge nella nota.

  • 1