Ricercatori bernesi mettono a punto test veloce per anticorpi
Per ottenere un risultato bastano 18 ore invece dei tre giorni abituali e permettono di individuare se si ha contratto o meno la malattia in passato
di Keystone-ATS
Ricercatori bernesi mettono a punto test veloce per anticorpi

Un team di ricercatori di Berna e Bochum (D) ha sviluppato un test rapido per individuare gli anticorpi SARS-CoV-2. Per ottenere un risultato bastano 18 ore invece dei tre giorni abituali. Inoltre, non è necessario elaborare precauzioni di sicurezza.

Il test è stato sviluppato dall’Istituto di virologia e immunologia (IVI) dell’Università di Berna e dall’Ufficio federale per la sicurezza alimentare e veterinaria e valutato in collaborazione con l’Università della Ruhr Bochum su campioni di siero di pazienti affetti da Covid-19.

I test degli anticorpi permettono di individuare l’immunità al virus e sono importanti anche per determinare l’efficacia di eventuali vaccini. A tal fine è necessario misurare la quantità di anticorpi presenti nel sangue. Fino ad ora, il risultato era disponibile dopo due o tre giorni e il test doveva essere effettuato in un laboratorio ad alta sicurezza.

Nell’ultima edizione della rivista “Vaccines”, i ricercatori svizzeri e tedeschi hanno illustrato il loro test che permette di avere un responso dopo solo 18 ore e può essere eseguito in quasi tutti i laboratori medici. Hanno utilizzato un virus incapace di riprodursi e lo hanno modificato geneticamente in modo che possa produrre sia la proteina fluorescente verde che una cosiddetta luciferasi, un enzima luminescente.

“Dopo un ciclo di coltura cellulare, possiamo quindi determinare il numero di cellule verde fluorescenti”, ha spiegato Ferdinand Zettl dell’Istituto di virologia e immunologia di Berna. La fluorescenza è un indicatore di infezione: meno cellule verdi trovano i ricercatori, migliori sono gli anticorpi. Speciali dispositivi di misura possono essere utilizzati anche per rilevare il bagliore della luciferasi, un altro modo per valutare la presenza e la qualità degli anticorpi.

  • 1