Occupazioni
Proteste pro-Palestina, all'Università di Friburgo ignorato l'ultimatum
Keystone-ats
12 giorni fa
Gli occupanti avrebbero dovuto lasciare l'edificio oggi alle 15.

Gli studenti filopalestinesi che da lunedì occupano l'Università di Friburgo (Unifr) hanno ignorato l'ultimatum fissato dal rettorato dell'ateneo secondo il quale avrebbero dovuto lasciare l'edificio alle 15.00. "Gli occupanti non hanno rispettato l'ultimatum", ha indicato a Keystone-ATS Marius Widmer, responsabile della comunicazione dell'Unifr. È troppo presto per dire cosa succederà, ha aggiunto. Ieri, l'università aveva comunicato che era stata preparata una denuncia per violazione di domicilio. Inoltre l'Unifr aveva precisato di "fare tutto il possibile per garantire il pieno funzionamento dell'istituzione". "Non sarà tollerata alcuna intimidazione nei confronti dei membri della comunità universitaria né alcuna limitazione della libertà scientifica da parte degli attivisti", secondo un comunicato.