Morta bagnante 71enne rivenuta nel lago di Costanza
La vittima è stata scorta attorno alle 12.30 da un passante il quale, con l’aiuto di un’altra persona, è riuscito a portata a riva
Redazione
Morta bagnante 71enne rivenuta nel lago di Costanza
Foto Shutterstock

Una donna di 71 anni è deceduta questo pomeriggio all’ospedale dopo essere stata ripescata dal lago di Costanza, priva di sensi. Stando a una nota odierna della polizia cantonale, la vittima è stata scorta attorno alle 12.30 da un passante il quale, con l’aiuto di un’altra persona, è riuscito a portata a riva.

Prima ancora dell’arrivo dei soccorsi, alcuni poliziotti hanno cominciato le procedure di rianimazione, continuate dopo che l’anziana bagnante - in uno stato critico - è stata trasportata all’ospedale. Nonostante il prodigarsi dei medici, la donna è deceduta poco dopo il ricovero. Sono in corso accertamenti per determinare cause e circostanze dell’accaduto.

  • 1