Lucerna
Mille franchi di multa per il medico anti-mascherina di Ebikon
©Chiara Zocchetti
©Chiara Zocchetti
10 giorni fa
Lo ha deciso il Tribunale distrettuale di Hochdorf (Lucerna). Il dottore, durante la pandemia, "ha violato ripetutamente e intenzionalmente la legge sulle epidemie, rifiutandosi di far rispettare l'obbligo di indossare una maschera nel suo studio".

Mille franchi di multa per aver violato ripetutamente e intenzionalmente la legge sulle epidemie, rifiutandosi di far rispettare l'obbligo di indossare una maschera nel suo studio di Ebikon (LU) durante la pandemia. È quanto deciso dal Tribunale distrettuale di Hochdorf (Lucerna) nei confronti di un medico 54enne. La corte ha confermato il decreto d'accusa contro il quale il medico aveva presentato opposizione. I fatti e la situazione giuridica sono "chiari", ha dichiarato il presidente durante la lettura della sentenza.

"L'ho fatto per motivi medici ed etici"

La procura aveva accusato il 54enne medico di famiglia di non aver fatto rispettare l'obbligo di indossare la maschera durante l'inverno 2020/2021 e di non averla indossata in presenza dei pazienti. Davanti alla corte, l'imputato ha affermato di averlo fatto per motivi medici ed etici. Visto che aveva anche violato gli obblighi professionali, nella primavera del 2021 il Cantone di Lucerna gli ha revocato temporaneamente l'abilitazione all'esercizio della professione. Il medico ha anche partecipato a numerose cosiddette "passeggiate serali" non autorizzate, organizzate dagli oppositori delle misure anti-Covid, per le quali è stato multato di 500 franchi.