Meno di mille i casi giornalieri in Svizzera
Non succedeva dal 30 luglio. Venerdì scorso i contagi erano 1’211
Redazione
Meno di mille i casi giornalieri in Svizzera
© CdT/Chiara Zocchetti

Sono 968 i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore in Svizzera, in calo rispetto ai 1’126 di ieri. I casi non scendevano sotto la soglia dei 1’000 dal 30 luglio. L’Ufficio federale della sanità pubblica riferisce che sono decedute 3 persone, ieri erano 5. Negli ospedali sono state ricoverate 20 persone. I tamponi effettuati sono 36’447, con un tasso di positività del 2,7%, ieri era del 3,4%.

Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 14’352. I casi per 100’000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 166,02. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,83.

Venerdì scorso la Confederazione aveva annunciato 1211 contagi. Dall’inizio della pandemia invece, 848’416 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su 11’112’913 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10’742 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 33’078.

Si contano attualmente 8226 persone in isolamento e 5761 entrate in contatto con loro sono state messe in quarantena.

  • 1