«Gli attacchi negli USA hanno cambiato la politica in tutto il mondo»
Il presidente della Confederazione Guy Parmelin ha espresso la sua solidarietà alle vittime dell’11 settembre
di Keystone-ATS/Redazione
«Gli attacchi negli USA hanno cambiato la politica in tutto il mondo»
foto crinari

In occasione del ventesimo anniversario degli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001 negli Stati Uniti, il presidente della Confederazione Guy Parmelin ha espresso la sua solidarietà alle vittime.

Gli attacchi negli USA hanno cambiato la politica in tutto il mondo, e hanno avuto un impatto anche sulla vita in Svizzera, ha twittato oggi Parmelin. Il terrorismo deve essere sempre respinto ovunque.

L’11 settembre 2001, i terroristi islamici avevano guidato tre aerei dirottati contro il World Trade Center di New York e il Pentagono vicino a Washington. Un altro aereo dirottato si è schiantato in Pennsylvania. Circa 3000 persone sono state vittime degli attacchi.

  • 1