Fanno esplodere due bancomat e distruggono l’immobile
Gli inquirenti ipotizzano che gli autori del colpo, ancora a piede libero, non abbiamo potuto recuperare parte del denaro a causa dei danni causati
Redazione
Fanno esplodere due bancomat e distruggono l’immobile
L’immobile distrutto. Foto Polizia cantonale Zurigo

Ignoti hanno fatto saltare in aria due bancomat nella notte tra martedì e mercoledì in una zona industriale di Winterthur. Sia l’edificio, che i due bancomat sono stati danneggiati gravemente dall’esplosione e alcune parti degli apparecchi sono state ritrovate a diversi metri di distanza, rileva la polzia cantonale di Zurigo. Nonostante il pronto intervento delle forze dell’ordine, i malviventi, che hanno agito verso le 3 di notte, sono riusciti a fuggire.

In base allo stato attuale delle indagini, gli inquirenti ipotizzano che buona parte del denaro sia rimasta inaccessibile agli autori del colpo a causa dei danni provocati all’immobile. Danni che rischiano di superare i 100mila franchi. Oltre alla polizia cantonale di Zurigo, sono intervenuti la polizia municipale di Winterhur, i vigili del fuoco e l’istituto forense di Zurigo.

  • 1