Continua la serie di incendi dolosi a Soletta
Nella notte una fattoria è stata travolta da un rogo criminale a Kriegstetten. Popolazione locale col fiato sospeso da inizio aprile, la Polizia cerca testimoni
Redazione
Continua la serie di incendi dolosi a Soletta

I pompieri solettesi sono intervenuti stanotte per spegnere le fiamme appiccate di proposito a una fattoria situata a Kriegstetten. Si cercano testimoni. Lo scrive, in una nota odierna, la polizia solettese che parla di tutta una serie di incendi dolosi che tengono col fiato sospeso la popolazione locale dall’inizio di aprile.

Ad allertare le autorità dell’ennesimo rogo criminale è stato un tassista che ha fermato una pattuglia della polizia poco dopo le tre del mattino. Quest’ultima ha avvisato i pompieri i quali, una volta sul posto, hanno potuto spegnere le fiamme prima che si propagassero all’intero edificio.

Le autorità credono che qualcuno abbia appiccato le fiamme di proposito: episodi del genere si verificano da inizio aprile in questa zona del cantone, solitamente il fine settimana. Le autorità comunali di Halten, Kriegstetten e Oekingen - località prese di mira dagli incendi dolosi - sono scosse da quanto sta accadendo: invitano la popolazione a tenere gli occhi aperti e ad avvertire la polizia qualora notino qualcosa o qualcuno di sospetto.

  • 1