Cade dal battello, salvata dall’equipaggio
Una giovane turista sud coreana è stata vittima di un incidente a Losanna mercoledì pomeriggio, salvata dal pronto intervento dei marinai del Général-Guisan
di fsu
Cade dal battello, salvata dall’equipaggio
Immagine Shutterstock

Ha perso l’equilibrio ed è caduta dal battello rischiando di affogare nel Lago Lemano. Brutta avventura mercoledì pomeriggio per una turista sud coreana che stava viaggiando a bordo del battello Général-Guisan della Compagnie générale de navigation. La donna è stata prontamente salvata dall’equipaggio che le ha lanciato un salvagente. Secondo il racconto della donna, una ventisettenne, quando ha perso era appoggiata di schiena alla ringhiera quando si è ribaltata all’indietro cadendo in acqua-

“Mai vista una cosa simile”
“Sono 32 anni che faccio questo mestiere e non ho mai visto una cosa simile”, ha raccontato a Le Matin Jean-Martial Mercanton, capitano di battelli della CGN del Lago Lemano. “Abbiamo subito adottato le procedure d’urgenza. Galleggiava ancora ma non si muoveva, già dopo due minuti colava a picco, non so nemmeno se sapesse nuotare”, ha raccontato il capitano. Dopo un primo tentativo di lanciarle un salvagente, al secondo tentativo la donna è riuscita ad agguantarlo ed è stata portata in salvo.

“Sotto choc ma sta bene”
Con la donna sono caduti gli zaini che indossava, poi recuperati dalla polizia. Potrebbero essere stati quelli a farle perdere l’equilibrio. “Sta bene, è ancora un po’ sotto choc. Mentre la riportavamo a Losanna, dove l’attendeva l’ambulanza, era già ipotermia”, racconta il capitano.

  • 1