Young Boys, compitino assolto ma nulla più
I gialloneri eliminano i faroesi del Klaksvik qualificandosi per il terzo turno preliminare di Champions League
di Roberto Quadri
Young Boys, compitino assolto ma nulla più
Sulejmani ha appena scoccato il tiro che regalerà la rete del raddoppio giallonero al 57’.
Young Boys, compitino assolto ma nulla più
Sulejmani complimentato dai suoi compagni di squadra.
Young Boys, compitino assolto ma nulla più
Il portiere del Klaksvik blocca un conclusione di Nsamé.
Young Boys, compitino assolto ma nulla più

Lo Young Boys ha assolto senza gloria né infamia il proprio compitino nel secondo turno preliminare di Champions League contro i dilettanti delle Isole Färöer del Klaksvik (un milione di franchi il loro budget), imponendosi con due reti realizzate a cavallo del 51’ e del 57’ con Nsamé (perentorio colpo di testa) e Sulejmani (diagonale da sottomisura insaccatosi all’incrocio dei pali) ed il risolutivo 3-1 di Ngamaleu all’81’.

Bernesi salvati dal piedi di von Ballmoos nell’inguardabile primo tempo

Gialloneri ancora privi del loro bomber francese Hoarau, ma con il neo acquisto difensivo proveniente dal Sion, Quentin Maceiras, autore di un errore marchiano nell’inguardabile primo tempo, che avrebbe anche potuto permettere alla volonterosa, ma modesta compagine faroese di passare in vantaggio al 27’ con la conclusione a botta sicura di Midtskogen, rintuzzata di piede dal portiere von Ballmoos.

I faroesi tornano in partita con John Johannesen, ma poi ci pensa Ngamaleu a chiudere i conti

E buon per la squadra di Gerardo Seoane che nella ripresa, dopo lo spettacolare 2-1 (tocco sottomisura in spaccata) firmato da John Johannesen al 79’, Ngamaleu ha battuto Joensen anche lui con un tocco in spaccata per il definitivo 3-1, che permette ai gialloneri di passare al terzo turno eliminatorio, che verrà nuovamente disputato in un’unica partita contro un avversario da definire.

Tabellino

Young Boys-Klaksvik 3-1 (0-0)

Reti: 51’ Nsamé 1:0, 57’ Sulejmani 2:0, 79’ J. Johannesen 2:1, 81’ Ngamaleu 3:1.

Young Boys (4-1-2-3): von Ballmoos; Maceiras (64’ U. Garcia), Lustenberger, Aly Camara, Lefort; Sierro; Aebischer, Sulejmani (64’ Spielmann); Fassnacht, Nsamé, Ngamaleu.

Klaksvik (5-4-1): Joensen; Pavlovic (77’ J. Johannesen), Danielsen, Faerö, Brinck, Andreasen; P. Johannesen, Vatnsdal, Bjartalid (89’ Dosljak), Midtskogen; Klettskard.

Note: Stadion Wankdorf. Arbitro: Thanasis Tzilos (Gre). Ammoniti: 24’ Klettskard, 29’ P. Johannesen, 32’ Pavlovic, 35’ Aebischer, 94’ Andreasen.

  • 1