Variante Omicron, niente Universiadi di Lucerna
Anche lo sport paga dazio alla nuova variante Omicron proveniente dal Sudafrica. Le Universiadi 2021 di Lucerna sono state infatti annullate. Erano attesi 1.600 atleti di 58 paesi.
Redazione
Variante Omicron, niente Universiadi di Lucerna
Immagine Shutterstock

Brutte notizie per gli amanti dello sport. A dodici giorni dalla cerimonia di apertura, le Universiadi invernali 2021 di Lucerna sono state annullate a causa della diffusione della variante sudafricana del coronavirus Omicron. L’ annuncio è stato fatto poche ore fa dagli organizzatori. A questo evento, riservato agli studenti di 58 paesi del mondo (alcuni dei quali colpiti dalle limitazioni agli spostamenti imposti dal Consiglio federale e dall’obbligo di quarantena), avrebbero dovuto partecipare oltre 1.600 atleti. Nel programma delle Universiadi erano previste gare di pattinaggio e short track a Lucerna, hockey su ghiaccio a Zugo e Sursee, biathlon e orientamento sugli sci a Lenzerheide, sci di fondo ad Andermatt, sci alpino a Stoos e St. Moritz, curling, freestyle e snowboard a Engelberg.

  • 1