Tour de France, Marc Hirschi sfiora la grande impresa
Campione del mondo su strada Under 23 nel 2018, il bernese è stato battuto allo sprint a Nizza dal francese Alaphilippe
di Roberto Quadri
Tour de France, Marc Hirschi sfiora la grande impresa
Marc Hirschi (sulla sinistra) viene preceduto di una ruota dal francese Alaphilippe sulla linea del traguardo di Nizza.

Grande impresa dell’elvetico Marc Hirschi, battuto allo sprint dal francese Julian Alaphilippe nella seconda tappa del Tour de France disputatasi su un circuito di 186 km con partenza ed arrivo a Nizza. La frazione, che prevedeva la scalata di tre passi (Col de la Colmiane, Col de Turini e Col d’Èze) ha consegnato ad Alaphilippe la maglia gialla. Nella nuova classifica generale, il transalpino è seguito a 4” dall’inglese Adam Yates, terzo nella tappa odierna, e a 7” dallo stesso Hirschi.

Nel 2018, il 22enne ciclista bernese si era laureato campione del mondo su strada, categoria Under 23 ai Mondiali su strada di Innsbruck.

Domani, la Grande Boucle porterà i corridori da Nizza a Sistéron per complessivi 198 km.

  • 1