Ticinesi in massa sul Lauerzersee
Il ricco programma del weekend prevede complessivamente 1'092 equipaggi. Le gare si concluderanno alle 16 di domenica
di Americo Bottani
Ticinesi in massa sul Lauerzersee

Il calendario remiero nazionale propone nel prossimo fine settimana il sempre ghiotto appuntamento sul Lauerzersee. Ben 1’092 gli equipaggi, il che rappresenta un nuovo primato di partecipazione. Sabato le gare inizieranno alle 10 e si concluderanno alle 20. Domenica, si gareggerà ininterrottamente dalle 7.30 alle 16.

Nella giornata d’esordio avremo al via pressoché tutti gli atleti che hanno partecipato ai recenti trials di Corgeno, e fra questi i ticinesi Nimue Orlandini e Olivia Negrinotti della Ceresio, Chiara Cantoni e Leonardo Salerno del Club Canottieri Lugano. La Negrinotti sarà in gara sia nel singolo sia nel 4 di coppia U23 in compagnia di Olivia Roth (RC Zurigo), Nicole Schmid (SC Zugo) e Thalia Ahumada (Irelander Morges). Leonardo Salerno si cimenterà nel doppio U19 affiancato da Gian Luca Egli di Stansstad e nel 4 di coppia unitamente al già citato Egli, Nicolas Chamber (Vevey) e Ondrej Zedka (Lausannes Sport). Sull’idilliaco bacino svittese avremo al via anche due otto ticinesi nella categoria U19 femminile in rappresentanza delle società di Locarno e Lugano. Luganesi al via anche in campo maschile della barca regina.

Nella giornata conclusiva, riservata agli equipaggi di club, sono previste alcune miste ticinesi molto interessanti e che potrebbero riservarci grosse sorprese nel prosieguo della stagione. Nel doppio femminile U23 avremo al via il doppio di Chiara Cantoni e Olivia Negrinotti (Lugano/Ceresio) e il quattro di coppia comprendente, oltre alle due citate atlete, Maria Rosa Wicki e Giorgia Pagnamenta (Lugano), vincitrici domenica scorsa nel doppio U19 nella regata d’esordio di Maroggia. Nel 4 di coppia maschile U19, Leonardo Salento guiderà l’armo luganese completato da Federico Klitsch, Andrea Granzella e Massimiliano Piricone. Confortante la presenza ticinese nella categoria U15, sia in campo maschile sia in quello femminile, grazie alle società di Locarno e di Lugano. Piuttosto affollate le gare riservate al singolo: 26 in campo maschile, 17 in quello femminile e nel doppio maschile.

  • 1