Olimpiadi, Brisbane ospiterà i giochi estivi 2032
La città australiana era l’unica candidata che si è presentata al Comitato olimpico internazionale
di Keystone-ATS
Olimpiadi, Brisbane ospiterà i giochi estivi 2032
Foto Shutterstock

I Giochi Olimpici estivi del 2032 si terranno a Brisbane, in Australia. Lo ha deciso la 138esima sessione del Comitato olimpico internazionale, riunita a Tokyo in occasione delle Olimpiadi. La città è arrivata da unica candidata. Mai prima d’ora il più grande evento sportivo al mondo era stato assegnato senza una competizione. L’ambizione olimpica del Qatar e la candidatura comune delle due Coree non sono sfociate in dossier sottoposti al voto della sessione.

Il presidente del Comitato Thomas Bach ha dichiarato che «Brisbane 2032 è il primo futuro paese ospitante ad essere stato eletto col beneficio del nuovo approccio flessibile all’elezione dei paesi ospitanti». Il nuovo approccio permetterebbe di «lavorare in collaborazione con città, regioni e paesi per incoraggiare progetti olimpici che usano un’alta percentuale di strutture esistenti e temporanee, che si allineano con progetti di sviluppo a medio-lungo termine».

Saranno i primi giochi ospitati da Brisbane, mentre in Australia si sono già tenuti i giochi di Melbourne 1956 e Sydney 2000. Le date di inizio e fine previste sono 23 luglio e 8 agosto per i giochi olimpici, 24 agosto e 5 settembre per i giochi paralimpici. Dopo l’imminente edizione nipponica, la manifestazione a cinque cerchi in versione estiva farà tappa a Parigi nel 2024 e a Los Angeles nel 2028.

  • 1