La Casa dell'Hockey
Matthew Verboon rinnova fino al 2026
©Gabriele Putzu
©Gabriele Putzu
Redazione
7 mesi fa
Il giovane attaccante del Lugano rinnova con i bianconeri fino al 2026. Il giocatore di origini canadesi ha convinto la società sulle rive del Ceresio dopo le sue prestazioni di questo inizio di stagione.

L’Hockey Club Lugano e l’attaccante Matthew Verboon hanno prolungato sin d’ora l’accordo contrattuale in scadenza ad aprile fino al termine della stagione 2025/26. Cresciuto nel settore giovanile del Ginevra Servette, regolarmente selezionato nelle Nazionali giovanili rossocrociate con cui ha disputato un Mondiale U18 e due Mondiali U20, Matthew Verboon (186 cm. 89 kg.) si è perfettamente integrato in questi mesi nella realtà bianconera. Con un tempo di ghiaccio medio di quasi quattordici minuti a partita e un utilizzo in ogni situazione di gioco a comprova della sua versatilità, il 23enne nato nell’Ontario, in possesso sia del passaporto svizzero sia di quello canadese, ha evidenziato doti tecniche, atletiche e caratteriali importanti, conquistandosi da subito la fiducia dello staff tecnico e dei compagni. A comunicarlo è l'Hockey Club Lugano.

Queste le parole del General Manager Hnat Domenichelli: “Siamo molto soddisfatti di aver prolungato il contratto con Matthew per i prossimi due campionati. Ha rapidamente trovato il suo posto all’interno della squadra e del gruppo e siamo felici di poter contare su di lui per il futuro”.

I tag di questo articolo