Manchester City e Milan si laureano campioni
Le due formazioni hanno dovuto attendere l’ultima giornata per ottenere il titolo
di FM
Manchester City e Milan si laureano campioni
Immagine Shutterstock

Rossoneri e citizens possono finalmente festeggiare i rispettivi titoli nazionali. Titoli nazionali che quest’anno si sono fatti attendere fino all’ultima giornata; l’ultima volta era successo nella stagione 2018/19 in Inghilterra e ben 12 anni fa in Italia, nella stagione 2009/2010.

Finale da thriller in Premier League
L’ultima giornata di Premier league ha visto City e Liverpool separati da un solo punto, ed entrambi ad ospitare in casa le squadre avversarie, rispettivamente Wolverhampton et Aston Villa. Tutto sembra mettersi per il peggio per gli uomini di Guardiola, inaspettatamente sotto 0-2 al 69”, con il Liverpool sull’1-1. La partita cambia corso con un finale degno dei migliori thriller: il subentrato Gundogan firma la doppietta che, intervallata dal gol di Pedri al 78”, ribalta il risultato tra il 76” e l’81”. Il successo per 3-1 dei Reds è così inutile: la squadra di Liam Gallagher è campione d’Inghilterra per la ottava volta.

Il Milan torna campione, dieci anni dopo
Anche la Milano rossonera ha dovuto aspettare fino all’ultima giornata, in un testa a testa estenuante coi cugini, per poter dirsi nuovamente campione d’Italia. Gli uomini di Pioli ci sono riusciti con una prova di carattere in casa del Sassuolo, che si è trovato già sotto 3-0 alla fine del primo tempo: doppietta di Giroud e goal di Kessié. A nulla è valso il risultato dell’Inter, che è riuscita ugualmente a battere la Sampdoria 3-0, nella speranza di un passo falso del Milan che non si è però verificato.

  • 1