Calcio
Lugano travolto dallo Zurigo a Cornaredo
©Gabriele Putzu
©Gabriele Putzu
Redazione
7 mesi fa
Poche energie e poche idee per gli uomini di Croci-Torti che perdono 3-0 in casa.

Partita a senso unico oggi pomeriggio a Cornaredo dove il Lugano perde con un netto 0-3 la sfida contro lo Zurigo. I bianconeri stanchi e senza idee subiscono il gioco avversario per quasi tutto l'incontro.

Il primo tempo inizia in salita dopo la prima rete zurighese al 14'. Guerrero salta senza problemi un opaco Arrigoni e serve Okita che firma un chirurgico 1-0. La situazione precipita al 33' con il raddoppio siglato da Kamberi sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Fino a questo momento il Lugano non è ancora riuscito a impensierire il portiere avversario. Il primo tiro in porta dei bianconeri arriva sul finale di primo tempo con Cimignani.

Nel secondo periodo si ripete il copione dei primi 45 minuti, con lo Zurigo che controlla la partita e sfrutta gli errori difensivi del Lugano. Facile l'arrivo del definitivo 3-0 di Marchesano all'88'. Partita da dimenticare per gli uomini di Croci-Torti davanti agli oltre 4'600 spettatori di Cornaredo.