Lugano: altro pareggio, ma è molto prezioso
Pareggio utile per i bianconeri anche se dopo il gol di Gerndt avrebbero potuto raddoppiare con Maric su rigore
di Roberto Quadri
Lugano: altro pareggio, ma è molto prezioso
Il gol d’apertura di Gerndt, al 17’.
Lugano: altro pareggio, ma è molto prezioso
Il pareggio firmato da Grgic, al 61’.

Quarto pareggio consecutivo per il Lugano dopo quelli rocamboleschi contro San Gallo, Lucerna, e Thun. Questa volta, i bianconeri erano riusciti a passare in vantaggio al 17’, grazie ad un bel diagonale scoccato da Gerndt (quinto sigillo stagionale) poco entro i 16 metri.

Poi, dopo un calcio di rigore fallito da Maric al 33’ ed un gol annullato per fuorigioco allo stesso difensore centrale bianconero, al 61’ è giunta la doccia fredda con il pareggio firmato da Grgic con un tiro incrociato.

Un pareggio, maturato al termine di un confronto contraddistinto da divrese buone opportunità da rete su entrambe i fronti, che permette alla squadra di Jacobacci di tenere a debita distanza i vallesani, penultimi in classifica e staccati di 8 punti (ma con una gara in meno rispetto ai bianconeri).

Tabellino

Sion-Lugano 1-1 (0-1)

Reti: 17’ Gerndt 0:1, 61’ Grgic 1:1.

Sion (4-3-3): Fickentscher; Maceiras, Bamert, Abdellaoui (46’Kbashi), Facchinetti (46’ Theler); Baltazar, Toma (87’ Ndoye), Grgic; Kasami, Uldrikis (46’ Itaitinga), Lenjani (62’ Stojilkovic).

Lugano (3-1-4-2): Baumann; Kecskés, Maric, Daprelà; Custodio; Lavanchy, Lovric (74’ Covilo), Guidotti (80’ Macek), Yao; Janga, Gerndt (46’ Holender).

Note: Stade Tourbillon. 1.000 spettatori. Arbitro: Horisberger. Sion privo di Zock (squalificato), Andersson, Cavaré, Luan, Raphael (tutti infortunati); Lugano senza Sabbatini (squalificato), Pavlovic, Untersee, Rodriguez, Selasie, Bottani (tutti infortunati). Ammoniti: 32’ Abdellaoui, 53’ Kecskés, 78’ Theler, 87’ Holender. Al 33’ Maric si fa intercettare un calcio di rigore da Fickenstscher. Al 60’ rete annullata a Maric per fuorigioco.

Risultati della 32ma giornata di Super League: Lucerna-Neuchâtel Xamax 1-2, Servette-Basilea 2-2, Sion-Lugano 1-1, Thun San Gallo 2-1, Zurigo-Young Boys 0-5.

Classifica di Super League: 1. Young Boys 32/64, 2. San Gallo 32/62, 3. Basilea 32/56, 4. Servette 32/46, 5. Lucerna 32/42 (-7), 6. Zurigo 31/42 (-19), 7. Lugano 32/37, 8. Thun 32/32, 9. Sion 31/29, 10. Neuchâtel Xamax 32/27.

  • 1