La Svizzera si ferma ai quarti di finale
Gli uomini di Patrick Fischer sconfitti dagli Stati Uniti con un secco 0-3 salutano i Mondiali
Redazione
La Svizzera si ferma ai quarti di finale

Niente semifinali per la Nazionale che interrompe la sua serie di (7) successi consecutivi ai Mondiali di Helsinki e Tampere. I rossocrociati si fermano contro il muro statunitense perdendo 0-3. La squadra di Patrick Fischer delude inaspettatamente non riuscendo mai a entrare veramente in partita.

Nel primo tempo gli Stati Uniti sfruttano il gioco sonnolento elvetico per insaccare due reti quasi regalate. La Svizzera rialza la testa nel periodo centrale ma, un po’ per sfortuna e un po’ per mancanza di cinismo, il disco non entra nella porta avversaria. Negli ultimi venti minuti i rossocrociati annusano ormai la sconfitta e non trovano l’energia per reagire e riaprire l’incontro. Ne approfittano gli States che siglano il terzo e ultimo goal.

  • 1