Il Volley Lugano strappa una vittoria nell’ultimo match stagionale
Gara al cardiopalma per le luganesi, in trasferta contro il Volley Toggenburg
Redazione
Il Volley Lugano strappa una vittoria nell’ultimo match stagionale
Foto Chiara Zocchetti

Si termina con una gara al cardiopalma la difficile stagione di Volley Lugano segnata dai postumi del COVID-19 e dagli infortuni; si è dovuto infatti attendere la fine del combattutissimo tiebreak per conoscere l’esito della serie e sancire la fine del campionato.

Nel primo set, capitan Kantor e compagne, pur senza brillare, sono sempre state padrone del campo aggiudicandosi il parziale con una certa facilità. La seconda frazione, pur se segnata da un calo di concentrazione e di intensità in casa Lugano è comunque stata ad appannaggio delle ragazze del presidente Bernasconi. Si pensava di essere all’ultimo atto, ma le ragazze di Lacerda pasticciano e le padrone di casa molto attente e molto combattive si aggiudicano il terzo e quarto set riportando l’incontro in parità.

Si va al tiebreak: sullo slancio delle ultime due frazioni sono le turgoviesi a condurre le danze; ma proprio sul 13-10, quando tutto ormai sembrava perduto, capitan Kantor ha un sussulto e trascina la compagine alla vittoria.

La stagione vede quindi il Lugano di Lacerda terminare al 7° posto, con il rammarico, pur con gli effettivi decimati, di essersi lasciati sfuggire per un soffio la possibilità di accedere alle coppe europee.

Raiffeisen Volley Toggenburg - Volley Lugano 2-3

  • 1