Il Lugano si impone anche a Langnau
Le reti di Bürgler e Boedker permettono ai bianconeri di superare 2-1 i tigrotti
Redazione
Il Lugano si impone anche a Langnau
© CdT/Gabriele Putzu

Settimo successo consecutivo per il Lugano. Gi uomini di Pelletier, con Zurkirchen schierato tra i pali, espugnano la Ilfishalle di Langnau imponendosi per 2-1.

Bürgler va a segno
Dopo una pericolosa mischia dalle parti di Zurkirchen, è il Lugano a portarsi in vantaggio al 04’59’’ grazie a Bürgler che, servito da Haussener, finalizza un’azione di contropiede superando Stettler. I tigrotti premono alla ricerca del pareggio, riuscendo anche a mettere in difficoltà il portiere bianconero, costretto a concedere alcuni ‘rebound’. L’1-1 però non arriva e nel finale della prima frazione i ticinesi si rendono pericolosi con Suri e Heed. Dopo venti minuti gli uomini di Pelletier sono quindi avanti 1-0.

Lugano sempre in vantaggio
Nel periodo centrale il Langnau impiega 5 minuti per trovare la via del gol. Il marcatore è Flavio Schmutz, che si presenta tutto solo di fronte a Zurkirchen e lo batte con un tocco tra i gambali. Superato indenne una situazione di inferiorità numerica, il Lugano ha una buona opportunità in contropiede, ma il rientrante Herburger non riesce a trafiggere Stettler. Sono quindi i padroni di casa a sfiorare il punto del sorpasso, colpendo anche due pali. Gli istanti finali della seconda frazione sono però di marca bianconera: prima Heed centra la traversa con un ‘polsino’, e successivamente Boedker realizza la rete del nuovo vantaggio ospite, aggirando la porta e facendo passare il ‘puck’ in mezzo alle gambe del portiere avversario. Dopo due tempi il risultato è dunque di 2-1 in favore dei sottocenerini.

Il terzo tempo scivola via senza che nessuna delle due compagini riesca ad andare nuovamente in gol, nonostante un’ottima opportunità capitata a Zangger. Il Lugano si impone quindi per 2-1, festeggiando così il settimo successo consecutivo.

Tabellino:

SC Langnau Tigers-HC Lugano 1-2 (0-1) (1-1) (0-0)
Reti:
04’59’’ Bürgler (Haussener) 0-1; 25’09’’ F. Schmutz (Dostoinov, Lardi) 1-1; 37’45’’ Boedker (Arcobello, Haussener) 1-2
Arbitri:
Piechaczek e Hürlimann (Progin e Duarte)
Penalità:
2x2’ contro Langnau, 5x2’ contro Lugano
Langnau:
Stettler; Leeger, Lardi; Erni, Huguenin; Schilt, Grossniklaus; Aesbach, Bircher; J. Schmutz, Maxwell, Nilsson; Petrini, Berger (C), Sturny; Weibel, F. Schmutz, Dostoinov; Rüegsegger, In-ALbon, Andersons; Allenatore: Franzén
Lugano:
Zurkirchen; Heed, Wellinger; Loeffel, Chiesa; Nodari, Wolf; Antonietti; Boedker, Arcobello, Bertaggia (C); Fazzini, Lajunen, Suri; Bürgler, Herburger, Haussener; Zangger, Sannitz, Lammer; Walker; Allenatore: Pelletier

Risultati delle altre partite:
Friborgo-Gottéron-Berna 4-1
Ginevra Servette-Davos 4-5
Zugo-Bienne 4-5 dr






  • 1