Calcio
Il Lugano espugna il St. Jakob-Park
©Gabriele Putzu
©Gabriele Putzu
Redazione
21 giorni fa
Gli uomini di Croci-Torti sconfiggono i renani per 1-0 grazie alla rete di Steffen nel secondo tempo.

Nei primi 45 minuti i padroni di casa, seppur poco incisivi, si propongono di più in attacco rispetto ai bianconeri. La prima vera occasione del Lugano arriva infatti solo al 31’ con Bislimi che non riesce a concretizzare. I renani impegnano due volte Saipi, il quale risponde presente mantenendo il risultato sullo 0-0. 

Steffen sblocca il risultato al 69’

Il secondo tempo ripropone il gioco di due squadre che non brillano e che commettono parecchi errori. Ma il destino della partita non è per nulla deciso. Al 69' Sabbatini calcia un traversone dalla destra per Steffen che trafigge il portiere renano e porta in avanti il Lugano.

I bianconeri difendono con i denti il risultato

A quattro minuti dalla fine i bianconeri raddoppiano con Celar ma il goal viene annullato per fuorigioco. Nei minuti di recupero i padroni di casa assediano la porta ticinese e rischiano di strappare il pareggio ma Hajrizi salva in piena area di rigore. Al triplice fischio il Lugano vince 1-0 davanti agli oltre 20mila spettatori del St. Jakob-Park.

Aidari e Mai infortunati

Durante il riscaldamento prima della partita il Lugano perde Aidari per un fastidio muscolare. Mentre al 35' minuto Croci-Torti deve sostituire Mai per un infortunio.