Michael Spacek in biancoblù per 2 stagioni
Il club leventinese ha ingaggiato il giovane centro ceco per le prossime due stagioni
Redazione
 Michael Spacek in biancoblù per 2 stagioni
Immagine HCAP

L’Hockey Club Ambrì-Piotta ha ingaggiato il giovane centro ceco Michael Spacek per le prossime due stagioni.

Classe ’97 (180cm x 85kg), Spacek è cresciuto nelle giovanili dell’HC Pardubice, squadra con la quale ha esordito nel massimo campionato ceco all’età di 16 anni. Dopo aver disputato una stagione completa con il Pardubice e dopo essere stato selezionato nel 2015 dai Winnipeg Jets, Michael ha giocato due stagioni in WHL con la maglia dei Red Deer Rebels (144 partite, 55 gol e 109 assist) e tre campionati in AHL con i Manitoba Moose (194 presenze, 37 gol e 66 assist).

Nella stagione 2020/2021 il giocatore è tornato in Europa ed ha vestito la maglia del Tappara Tampere (18 partite, 13 punti), terminando la stagione con l’Ocelari Trinec e contribuendo alla conquista del campionato ceco. Questa stagione Michael ha militato nella campagine del Frölunda, squadra con la quale ha totalizzato 57 presenze condite da 11 gol e 39 assist. Il centro, già compagno di Filip Chlapik nelle nazionali giovanili dove insieme hanno vinto una medaglia d’argento al Mondiale U18, a livello internazionale ha disputato l’Olimpiade di Pechino 2022 e il campionato del mondo in Finlandia appena concluso, conquistando la medaglia di bronzo. In carriera Spacek ha collezionato 29 presenze con la nazionale ceca mettendo a referto 13 punti.

  • 1