La Svizzera piega il Canada
Rotondo successo della Nazionale rossocrociata, che batte 6-3 i campioni del mondo in carica
di T. S.
La Svizzera piega il Canada
Immagine Shutterstock

È una vittoria importante e soprattutto meritata quella colta dalla Svizzera contro il Canada nella quinta sfida del Gruppo A dei Mondiali di Helsinki. Grazie al successo ottenuto, gli elvetici sono ora a punteggio pieno.

Primo tempo pirotecnico
È stata una prima frazione ricca di emozioni quella andata in scena alla Helsinki Ice Hall. I nordamericani si sono portati per tre volte in vantaggio (con Johnson, Lowry e Batherson), ma le reti di Fora, Kukan e Siegenthaler hanno permesso altrettante volte agli uomini di Fischer di ristabilire la parità.

L’allungo decisivo
Nelle fasi iniziali del periodo centrale ci ha pensato capitan Hischier a siglare il quarto punto di giornata per la Svizzera, battendo Thompson con un “polsino” irresistibile. I gol di Suter e Meier (quest’ultimo a porta vuota) nella terza frazione hanno quindi sancito il definitivo 6-3 in favore dei rossocrociati.

La situazione
La Svizzera è ora in testa in solitaria al Gruppo A con 15 punti. Dovrà affrontare ancora Francia e Germania prima di disputare i quarti di finale.

  • 1