La campagna abbonamenti Hcl si ferma il 2 settembre
Questo permetterà di offrire agli abbonati il maggior numero possibile di partite quando i concetti di protezione saranno definiti
Redazione
La campagna abbonamenti Hcl si ferma il 2 settembre
Foto CdT/Gabriele Putzu

C’è incertezza in vista del massimo campionato di hockey su ghiaccio, per questo l’Hcl sta adattando la sua campagna abbonamenti per la stagione che sta per iniziare. Oggi il Lugano ha così deciso di concludere la campagna di rinnovo che era stata eccezionalmente prolungata. In questo modo fino al 2 settembre i nuovi abbonati potranno aggiudicarsi i posti liberi, mentre chi ha già la tessera potrà chiedere di cambiare il proprio posto. Dal 2 settembre poi la campagna verrà sospesa in attesa delle decisioni delle autorità.

In questo modo la società potrà aspettare le linee guida per i concetti di protezione elaborati da Confederazione e Cantoni con più tranquillità. “I tifosi che ci avranno dimostrato il loro affetto e la loro fiducia anche in questo momento difficile avranno l’opportunità di vedere il massimo numero possibile di partite”, ha dichiarato Marco Werder.

  • 1