L’Ambrì riparte con un punto
Il Losanna si impone 3-2 all’overtime nella sfida della Valascia
di Thomas Schürch
L’Ambrì riparte con un punto
© CdT/ Chiara Zocchetti

Ricomincia con una sconfitta ai supplementari il campionato dell’Ambrì. I leventinesi, con Östlund tra i pali e Nättinen di nuovo a disposizione, sono stati superati 3-2 dal Losanna. Decisiva la rete trovata all’overtime dall’ex Emmerton.

Persiste lo 0-0
Pronti via e Hudon chiama subito Östlund all’intervento. I biancoblù si fanno invece vedere in avanti con Dal Pian, la cui conclusione obbliga Boltshauser a concedere un ‘rebound’. Con il passare dei minuti il Losanna assume gradualmente il controllo del gioco e si crea una buona occasione con Genazzi. Per l’Ambrì si rende pericoloso Flynn in situazione di superiorità numerica, ma la deviazione dello statunitense non supera Boltshauser. Dopo venti minuti il risultato è dunque ancora fermo sullo 0-0.

Ospiti avanti
Nel secondo periodo, nonostante le grosse opportunità capitate a Grassi e Pinana, è il Losanna a portarsi in vantaggio al 28’47’’ con Bertschy. Trascorrono appena trenta secondi e i vodesi raddoppiano grazie a Almond. L’Ambrì non demorde e riesce a dimezzare lo scarto con Novotny al 36’16’’ in situazione di ‘powerplay’. La seconda frazione si chiude quindi con i vodesi avanti 2-1.

Nel terzo e ultimo tempo i leventinesi acciuffano il pareggio al 45’36’’ grazie a Flynn. Il nuovo parziale di 2-2 resiste fino al 60esimo e il verdetto è così rimandato all’overtime. Overtime deciso dalla rete di Emmerton dopo appena cinque secondi, che consente al Losanna di imporsi per 3-2.

Tabellino:

HC Ambrì Piotta-Losanna HC 2-3 ds (0-0) (1-2) (1-0) (0-1)
Arbitri:
Lemelin e Nikolic (Fuchs e Steenstra)
Reti: 28’47’’ Bertschy (Kenins, Genazzi) 0-1; 29’18’’ Almond (Roth, Hudon) 0-2; 36’16’’ Novotny (Perlini, Müller) 1-2; 45’36’’ Flynn (Zwerger, Perlini) 2-2; 60’05’’ Emmerton (Bertschy) 2-3
Ambrì-Piotta: Östlund; Fohrler, Fischer; Ngoy, Pezzullo; Hächler, Z. Dotti; Pinana; Perlini, Flynn, Zwerger; Kneubuehler, Müller, Nättinen; J. Neuenschwander, Novotny, Dal Pian; Trisconi, Kostner, Grassi (C); Mazzolini; Allenatore: Cereda
Losanna: Boltshauser; Martì, Genazzi (C); Heldner, Frick; Roth, Grossmann; Schneeberger, Mémeteau; Bertschy, Emmerton, Kenins; Conacher, Almond, Hudon; Leone, Froidevaux, Bozon; Volejnicek, Cajka, Arnold; Allenatore: Fust

Altri risultati di giornata:
Friborgo-Bienne 2-4
Berna Davos 5-1
Lugano-Rapperswil-Jona 2-4
Langnau-Zugo 2-4

Classifica Lna:
1. Zugo 35/79; 2. Zurigo 36/67; 3. Friborgo 37/65; 4. Lugano 35/58; 5. Losanna 28/56; 6. Bienne 35/53; 7. Davos 37/53; 8. Ginevra 30/52; 9. Rapperswil 38/42; 10. Ambrì Piotta 33/34; 11. Langnau 36/27; 12. Berna 28/26

  • 1