L’Ambrì fa festa alla Gottardo Arena
I biancoblù superano 3-2 il Berna e lanciano al meglio il derby di domani
di Thomas Schürch
L’Ambrì fa festa alla Gottardo Arena
Fora ha sbloccato il parziale/ © CdT/ Chiara Zocchetti

L’Ambrì doma gli Orsi. Gli uomini di Cereda battono 3-2 il Berna grazie al gol trovato da Kneubuehler a meno di quattro minuti dal sessantesimo.

Fora in rete
In avvio di partita il Berna ha subito la possibilità di giostrare in powerplay. L’Ambrì si difende in maniera ordinata e una volta ristabilita la parità numerica i leventinesi si rendono pericolosi con Pestoni. Con il trascorrere dei minuti gli ospiti aumentano la pressione e sono Moser, Andersson e Conacher ad impegnare Conz. Sono però i biancoblù a portarsi in vantaggio al 12’13’’: in situazione di cinque contro quattro, Fora batte Wüthrich con una conclusione potente e precisa. Per il capitano dell’Ambrì si tratta del primo gol stagionale.

Costretti a rincorrere, gli Orsi si costruiscono subito una grossa opportunità con Daugavins. Sul ribaltamento di fronte, invece, Kozun non riesce a deviare il disco in rete da due passi. La prima frazione si chiude dunque sul parziale di 1-0.

Leventinesi ancora avanti
Nelle fasi iniziali del periodo centrale i sopracenerini ci provano in superiorità numerica con Bürgler. Tornati a cinque contro cinque, i bernesi si fanno vedere in avanti ed è Conacher ad andare al tiro. Al 27’57’’ la compagine della capitale sfrutta quindi un powerplay per ristabilire la parità. Il marcatore è Kahun, il cui diagonale non lascia scampo a Conz. Seguono nuove penalità da ambo le parti, ma nessuna delle due squadre riesce ad approfittarne. Gli uomini di Cereda trovano comunque la via del gol al 34’57’’ con Pestoni, che finalizza una rapida ripartenza e sigla il punto del 2-1.

Decisivo Kneubuehler
Nel terzo periodo il Berna preme e acciuffa il pareggio al 45’22’’ grazie a Jeffrey, che va a segno al termine di un’azione confusa. La partita è vibrante e sono i leventinesi a centrare l’episodio decisivo al 56’52’’, quando Kneubuehler realizza la rete che consente all’Ambrì di imporsi per 3-2.

Tabellino:

HC Ambrì-Piotta-SC Berna 3-2 (1-0) (1-1) (1-1)
Reti:
12’13’’ Fora (Bürgler, Heim, in 5 c. 4) 1-0; 27’57’’ Kahun (Andersson, Praplan, in 5 c. 4) 1-1; 34’57’’ Pestoni (Grassi, Zwerger) 2-1; 45’22’ Jeffrey (Moser) 2-2; 56’52’’ Kneubuehler (Regin, Kozun) 3-2
Arbitri:
Lemelin e Dipietro (Schlegel e Cattaneo)
Ambrì-Piotta: Conz; Fora (C), Z. Dotti; Hietanen, Fischer; Fohrler, Burren; Hächler, Pezzullo; Kozun, Regin, Kneubuehler; Bürgler, Heim, McMillan; Pestoni, Grassi, Zwerger; Trisconi, Kostner, Bianchi; Allenatore: Cereda
Berna: Wüthrich; Untersander, Henauer; Andersson, B. Gerber; Thiry, C. Gerber; Pinana; Praplan, Kahun, Daugavins; Conacher, Jeffrey, Moser (C); Fahrni, Bader, Scherwey; Sciaroni, Neuenschwander, Berger; J. Gerber; Allenatore: Lundskog
Note: Gottardo Arena, 6’075 spettatori

Gli altri risultati di serata:
Bienne-Zurigo 1-5
Davos-Lugano 3-1
Friborgo-Ajoie 4-1
Rapperswil-Ginevra-Servette 4-2
Langnau-Losanna 3-4

Classifica Lna:
1. Friborgo 12/26; 2. Bienne 12/25; 3. Zurigo 11/23; 4. Zugo 12/23; 5. Davos 12/22; 6. Rapperswil 11/18; 7. Ambrì-Piotta 11/18; 8. Lugano 12/16; 9. Losanna 10/14; 10. Berna 12/13; 11. Ajoie 11/9; 12. Servette 12/9; 13. Langnau 12/9

  • 1