L’Ambrì è preda dei Lions
I biancoblù escono sconfitti per 5-2 dall’Hallenstadion e scivolano al di sotto della linea
di Thomas Schürch
L’Ambrì è preda dei Lions
© CdT/ Chiara Zocchetti

L’Ambrì-Piotta cade a Zurigo. I sopracenerini, con Conz tra i pali, vengono battuti 5-2 dai Lions.

Grassi risponde a Roe
Chiusa la prima frazione sotto di un gol per effetto della rete trovata da Roe al 13’32’’, i leventinesi rientrano sul ghiaccio con il piglio giusto e, dopo una buona occasione capitata ad Heim, ristabiliscono l’equilibrio al 29’34’’ con Grassi. I biancoblù superano poi due minuti di inferiorità numerica e il secondo periodo termina sul parziale di 1-1.

Allungo zurighese
In avvio di terza frazione i padroni di casa approfittano di una penalità chiamata a Isacco Dotti per andare a segno in powerplay con Chris Baltisberger. L’Ambrì non si disunisce e al 50’15’’ trova il punto del 2-2: McMillan mette in mezzo il ‘puck’ e Quenneville lo devia accidentalmente di pattino alle spalle di Kovar. La gioia ticinese è però di breve durata. Trascorrono infatti appena 75 secondi e i Lions rimettono la freccia grazie a Malgin, che fugge in solitaria e batte Conz. Al 54’39’’ ci pensa quindi Pedretti, servito da Hollenstein, a siglare il punto del 4-2. Nel finale c’è spazio ancora per il gol del definitivo 5-2 realizzato da Malgin a porta vuota.

La compagine di Cereda tornerà in pista giovedì sera alla Cornèr Arena per affrontare il Lugano nel sesto derby stagionale.

Tabellino:

ZSC Lions-HC Ambrì-Piotta 5-2 (1-0) (0-1) (4-1)
Reti: 13’32’’ Roe (Bodenmann, Hollenstein) 1-0; 29’34’’ Grassi (Pestoni, Zwerger) 1-1; 42’45’’ C. Baltisberger (Andrighetto, Noreau, in 5 c. 4) 2-1; 50’15’’ McMillan (Burren, Regin) 2-2; 51’25’’ Malgin (Pedretti) 3-2; 54’39’’ Pedretti (Hollenstein, Marti) 4-2; 59’45’’ Malgin (Pedretti, a porta vuota)
Arbitri:
Piechaczek e Dipietro (Stalder e Huguet)
Zurigo: Kovar; Weber, Geering (C); Noreau, Marti; Trutmann, P. Blatisberger; Guebey; Pedretti, Malgin, Andrighetto; Sigrist, Krüger, Quenneville; Bodenmann, Roe, Hollenstein; C. Baltisberger, Schäppi, Sopa; Riedi; Allenatore: Grönborg
Ambrì-Piotta: Conz; Fora (C), I. Dotti; Hietanen, Burren; Fohrler, Z. Dotti; Fischer, Pezzullo; Moses, Regin, McMillan; Bürgler, Heim, Kneubuehler; Pestoni, Grassi, Zwerger; Trisconi, Kostner, Bianchi; Allenatore: Cereda

  • 1