Janne Juvonen resta ad Ambrì
Il grande protagonista della rimonta leventinese in chiave-pre playoff dello scorso campionato giocherà ancora un anno ad Ambrì. Partono invece Damiano Ciaccio, Matt D’Agostini e Juuso Hietanen
di ma.mo
Janne Juvonen resta ad Ambrì
© CdT/Gabriele Putzu

La notizia era nell’aria e lo stesso presidente Filippo Lombardi si era detto fiducioso per la felice conclusione della trattativa: il portiere finlandese Janne Juvonen, grande protagonista del finale di stagione biancoblù, è stato ingaggiato dal club sino al termine della stagione 2022/2023. Un acquisto che farà certamente piacere ai tifosi leventinesi. Proveniente dallo Jokerit Helsinki, il portiere proveniente dalla KHL ha giocato 10 partite con l’HCAP, contribuendo in modo decisivo alla spettacolare rimonta in chiave-pre playoff. Anche per questo motivo, il club ha trovato un accordo per la rescissione del contratto del portiere Damiano Ciaccio che sarebbe scaduto il prossimo anno.

Lasceranno Ambrì anche Matt D’Agostini (dopo sei stagioni), Juuso Hietanen, che aveva rappresentato la società alla recenti Olimpiadi di Pechino, Patrick Incir, Giacomo Dal Pian (si è accasato a Olten), Joël Neuenschwander e Cédric Hächler, ai quali la società non ha rinnovato i contratti in scadenza. L’Ambrì Piotta, si legge nel comunicato stampa diramato stamattina, coglie l’occasione per ringraziare il capitano della Nazionale Michael Fora, che dopo 7 stagioni in biancoblù, si è trasferito al Davos.

  • 1