Il Canada batte la Russia e vola in semifinale
Una rete di Mangiapane all’overtime permette ai nordamericani di imporsi 2-1
di Thomas Schürch
Il Canada batte la Russia e vola in semifinale
Foto Shutterstock

Vittoria in rimonta per il Canada. Gli uomini di Gallant superano 2-1 la Russia nella ‘classica’ dell’hockey Mondiale e accedono così al turno successivo.

Con il passare dei minuti il Canada aumenta il ritmo e mette sotto pressione la difesa avversaria, costruendosi un’ottima opportunità con Henrique. I russi, dal canto loro, si rendono pericolosi in powerplay, sfiorando il gol del vantaggio con Tarasenko. La prima frazione termina a reti inviolate.

Dopo le occasioni capitate a Nestorov e Burdasov, i russi passano in vantaggio al 34’32’’ grazie a Timkin. Costretta a inseguire, la Nazionale della foglia d’acero sfrutta una situazione di superiorità numerica per siglare il punto del pareggio al 45’03’’. Il marcatore è Henrique, imbeccato nella circostanza da Brown. Il nuovo parziale resiste fino al 60esimo e il verdetto è quindi rimandato all’overtime. Overtime deciso dalla rete di Mangiapane al 62’12’’, che permette al Canada di imporsi per 2-1 e di qualificarsi per la semifinale.

Tabellino:

Russia-Canada 1-2 ds (0-0) (1-0) (0-1) (0-1)
Reti:
34’32’’ Timkin (Orlov, Kamenev) 1-0; 45’03’’ Henrique (Brown, Comtois, in 5 c. 4); 62’12’’ Mangiapane (Stecher) 1-2
Arbitri:
Bjork e Nord (Hynek e Ondracek)
Russia: Bobrovski; Zadorov, Nestorov; Provorov, Gavrikov; Orlov, Zub; Ozhiganov; Grigorenko, Voronkov, Slepyshev; Burdasov, Karnaukhov, Tolchinski; Tarasenko, Morozov, Barabanov; Shvets-Rogovoi, Kamenev, Timkin; Allenatore: Bragin
Canada: Kuemper; Walker, Ferraro; Stecher, Power; Bernard-Docker, Beaudin; Schneider; Brown, Henrique, Mangiapane; Bunting, Vilardi, Comtois; Pirri; Danforth, Paul; Foudy, Anderson-Dolan, Hagel; Allenatore: Gallant

  • 1