Grande impresa dei Rockets, battuto il Kloten
Grazie alle reti di Deluca e Del Ponte ed alla grande prova di Östlund, i biaschesi hanno espugnato la SWISS Arena
Redazione
Grande impresa dei Rockets, battuto il Kloten

I Ticino Rockets hanno espugnato la SWISS Arena, al termine di una partita durissima, al termine della quale sono venuti a capo del forte ed ambizioso Kloten, battuto per 2-0,

Capitan Fontana e compagni non hanno brillato, ma sono stati estremamente cinici, andando a segno nelle uniche due vere occasioni, e un grande Östlund ha permesso alla squadra di Landry di conquistare i tre insperati punti.

Deluca ha aperto le marcature al 9’24’’, quando Lutz con una bella azione personale, lo ha trovato da solo davanti alla porta avversaria con il portiere Dominic Nyffeler già battuto.

A questo pinto, gli Aviatori hanno provato a lungo ad agguantare il gol pareggio, dimostrandosi pericolosi soprattutto in superiorità numerica, ma gli ottimi interventi di Östlund hanno mantenuto i biaschesi in vantaggio. I ragazzi di Eric Landry hanno rischiato enormemente anche con l’uomo in più, specialmente con Obrist che, lanciato in contropiede, giunto al cospetto di Östlund, ha sbagliato la conclusione.

All’inizio del terzo periodo, il pubblico di casa ha festeggiato il pareggio, ma dopo aver visionato il video, gli arbitri hanno confermato che il disco non era entrato in rete. Il Kloten ha poi continuato a spingere, ma i Rockets hanno retto bene. Sei penalità rimediate negli ultimi 10 minuti dai padroni di casa hanno concesso un po’ di respiro ai rivieraschi, che al 55’50’, grazie alla rete di Del Ponte, hanno potuto assaporare la prima, importantissima vittoria da tre punti, che li proietta al settimo posto della clssifica con 6 punti in 5 partite.

Sabato 17 ottobre, con inizio alle 16.00, i Ticino Rockets ospiteranno alla Raiffeisen BiascArena il Turgovia, sorprendente capolista di Swiss League con 13 punti in 5 partite,

Tabellino

Kloten-Ticino Rockets 0-2 (0-1, 0-0, 0-1)

Reti: 9’24’’ Deluca (Lutz) 0:1, 55’50’’ Del Ponte (Cajka 5c3, esp. Jurai, Sigre) 0:2.

Kloten: D. Nyffeler; Seiler, Ganz; Janett, N. Steiner; Bartholet, Kindschi; R. Back, Jorden; Altorfer, Forget, Figren; Simek, Faille, Knellwolf; S1taiger, Kellenberger, Obrist; Markun, Spiller, Halberstadt.

Ticino Rockets: Östlund; Matewa, Fontana; GuePinana; Del Ponte, Hänggi; Franzoni; Vedova, A Neuenschwander, Haussener; Zangger, Canova, Bionda; Krakauskas, Cajka, Lutz; Deluca, Schwab, Ritzmann; Misani.

Note: SWISS Arena. 3.027 spettatori. Arbitri: Erard, Gianinazzi; Bachelut, Haag. Penalità: 8x2’ Kloten; 6x2’ Rockets. Tiri: 39-5 (9-2, 14-2, 16-1).

  • 1