Galà dei Castelli, trionfo di Ajla Del Ponte
La scattista locarnese ha preceduto l’inglese Awuah nella gara dei 100 metri del meeting bellinzonese
di Roberto Quadri
Galà dei Castelli, trionfo di Ajla Del Ponte
Ajla Del Ponte (in corsia numero 5) precede nettamente l’inglese Krista Awuah (sulla sua sinistra).
Galà dei Castelli, trionfo di Ajla Del Ponte
Meritatissimo omaggio floreale per la sprinter locarnese.
Galà dei Castelli, trionfo di Ajla Del Ponte
La buona partenza di Ajla Del Ponte in corsia numero 5.
Galà dei Castelli, trionfo di Ajla Del Ponte
La netta vittoria della scattista locarnese vista dalla tribuna del Comunale.

Prosegue la serie positiva di Ajla Del Ponte che domina i 100 metri
È proseguito anche sulla rinnovata pista dello Stadio Comunale di Bellinzona dinanzi a 1.000 entusiasti spettatori (questo il numero consentito dal protocollo anti-Covid 19), il magic moment di Ajla Del Ponte. La scattista locarnese, attualmente al quinto posto delle gerarchie mondiali, si è nettamente imposta nei 100 metri del Galà dei Castelli in 11”18 davanti all’inglese Kristal Awuah (11”33) ed all’irlandese Barr (11”41). Soltanto quarta, l’olandese Dafne Schippers.

Secondo posto per Selina Büchel negli 800 e Lea Sprunger nei 400 ostacoli
Da parte sua, Selina Büchel ha chiuso al secondo posto gli 800 metri (1’58’’37), vinti dalla norvegese Hedda Hynne, che ha stabilito il nuovo record del Galà dei Castelli nel tempo di 1’58’’10. Secondo posto anche per Lea Sprunger (54’’98) nei 400 ostacoli, chiusi alle spalle dell’olandese Femke Bol (54’’33).

Record personali per Ricky Petrucciani e Mattia Tajana
In campo maschile, da sottolineare il record personale per il bellinzonese Ricky Petrucciani (46’’15) nei 400 metri vinti in 45’58’’ dal rientrante sudafricano Wayde Van Niekerk (45’’58), campione olimpico nel 2016 a Rio de Janeiro e del ticinese Mattia Tajana, che ha corso i 400 metri validi per la finale B in 50’’98. Il sudafricano Akani Simbine si è aggiudicato i 100 metri (davanti all’italiano Filippo Tortu (10’’07) ed allo srilankese Abeykoon Mudiyanselage (10’’24).

  • 1