Sport
Djokovic nel tabellone degli Australian Open
Immagine Shutterstock
Immagine Shutterstock
7 mesi fa
Il sorteggio ufficiale era stato posticipato di oltre un’ora per possibili annunci da parte del governo australiano sul visto del tennista serbo. Una decisione è ancora pendente, ma il suo nome figura tra i partecipanti del torneo

Tutto era pronto per il sorteggio dell’Australian Open 2022, ma a pochi minuti dall’inizio tutto è stato rinviato fino a nuovo avviso. Non è stato fornito nessun motivo ai media presenti, ma a quanto pare era legata alla conferenza stampa del primo ministro Scott Morrison, in cui si pensava venissero fatti annunci sul visto di Djokovic. La decisione del ministro dell’immigrazione Alex Hawke su una possibile revoca è infatti ancora pendente. Ma nessuna informazione è arrivata in questo senso. Si è trattato di un aggiornamento standard del governo dopo una riunione. Su precisa domanda di una giornalista sul perché non è stata ancora presa nessuna decisione sul visto di Djokovic, Morrison ha precisato che la questione è in mano al Ministero dell’immigrazione e che non verranno rilasciati ulteriori informazioni sul tema. Secondo quanto riferiscono i media australiani, una decisione non verrà presa durante la gioranta di oggi.

L’estrazione del torneo, che doveva iniziare alle ore 15.00 (le 5 ora svizzera), è quindi iniziato circa alle 16.20 a Melbourne. E tra i nomi c’è anche Novak Djokovic. Il suo primo avversario sarà Miomir Kecmanovic.

© Ticinonews.ch - Riproduzione riservata