Uefa, abolita la regola dei gol in trasferta
La Uefa ha abolito ufficialmente la regola del gol in trasferta già a partire dalla prossima stagione. Il provvedimento vale in tutte le gare di Champions
di MMINO
Uefa, abolita la regola dei gol in trasferta
Foto Shutterstock

Svolta storica per la Uefa. Con una comunicazione ufficiale ai club la Uefa ha fatto sapere di aver deciso di approvare la proposta che elimina la regola dei gol in trasferta da tutte le competizioni Uefa e sarà già in vigore nella stagione 2021-2022.

Tempi supplementari e rigori
Ciò significa che se le due squadre dovessero avere lo stesso numero di gol - indipendentemente da dove siano stati segnati - dalla prossima stagione avranno a disposizione due tempi supplementari da un quarto d’ora ed eventualmente i rigori per stabilire chi passerà il turno.

Le parole del presidente
“La regola dei gol in trasferta è stata una parte intrinseca delle competizioni UEFA da quando è stata introdotta nel 1965. Tuttavia, la questione della sua abolizione è stata dibattuta in vari incontri UEFA negli ultimi anni. Sebbene non ci sia stata unanimità di opinioni, molti allenatori, tifosi e altri attori del calcio hanno messo in dubbio la sua correttezza e hanno espresso la preferenza per l’abolizione della regola”, ha commentato il presidente UEFA Aleksander Čeferin.

  • 1