Spagna ai quarti, ma che fatica!
L’emozionante partita contro la Croazia si è conclusa con un 5-3 per gli iberici, che hanno dovuto rispondere a un clamoroso pareggio dei croati al 92’
di Redazione
Spagna ai quarti, ma che fatica!

Non è stato per nulla facile per la Spagna imporsi sulla Croazia vice-campione del mondo. Decisivi per assegnare questo “frizzante” ottavo di finale agli iberici sono state le due reti di di Morata e Oyarzabal nel primo tempo supplementare. Il secondo tempo si era infatti concluso con il clamoroso pareggio di Pasalic al 92', di testa, a firmare il 3-3 che ha portato la partita ai tempi supplementari.
Se al 76’ la Spagna era in vantaggio per 3 a 1 (con l’unico goal assegnato dei croati in realtà autogoal di González López), in soli sette minuti i balcanici sono riusciti a pareggiare. Nulla da fare però: la Spagna si è infine imposta per 5 a 3, passando così ai quarti. Sguardo ora a Bucarest, dove fra pochissimo si disputerà l’attesissima Svizzera-Francia: il vincitore sarà infatti il prossimo avversario delle furie rosse.

  • 1