Ristorante stadio Cornaredo, Fc Lugano rescinde il contratto
La decisione, presa dalla casa bianconera, è legata alla riorganizzazione della struttura societaria
di Redazione
Ristorante stadio Cornaredo, Fc Lugano rescinde il contratto
© CdT/Gabriele Putzu

“Nell’ambito della riorganizzazione della F.C. Lugano SA nei settori “Commerciale” e “Stadio & Operazioni”, il consiglio di amministrazione della società ha deciso di rescindere in via cautelativa il contratto di servizio ristorazione per lo stadio di Cornaredo con la 1908 Group SA, con effetto dal 30 giugno 2022”. È quanto fa sapere la dirigenza della società bianconera in un comunicato inviato alle redazioni.

“La direzione della F.C. Lugano SA affronterà intensamente la questione del successore nelle prossime settimane e spera di poter presentare una soluzione adeguata entro la fine del mese di febbraio 2022”. Martin Blaser, membro del CdA e CEO della F.C. Lugano SA, ha dichiarato: “Desideriamo ringraziare la direzione e tutti i collaboratori della 1908 Group SA coinvolti negli ultimi 6 anni (dapprima all’interno del club ed in seguito nella società partecipata) per il prezioso lavoro svolto per l’FC Lugano in questi anni e guardare con fiducia agli ultimi 6 mesi di collaborazione”. Indipendentemente da queste decisioni, gli azionisti della 1908 Group SA (tra cui la F.C. Lugano SA) stanno tenendo colloqui sulla futura composizione dell’azionariato, fa sapere la società. “La F.C. Lugano SA spera e presume che tutte queste questioni saranno definitivamente risolte entro la fine di gennaio 2022”.

  • 1