Portogallo, il pareggio con la Francia vale gli ottavi
Doppiette per Cristiano Ronaldo e Benzema. Alla Puskas Arena finisce 2-2
di Thomas Schürch
Portogallo, il pareggio con la Francia vale gli ottavi
Screenshot Rsi Sport

Termina 2-2 la sfida tra la Francia campione del Mondo e il Portogallo campione d’Europa. Grazie al punto conquistato, i lusitani rientrano tra le migliori terze e accedono al turno successivo. I transalpini, dal canto loro, concludono al comando del Gruppo F e lunedì affronteranno la Svizzera negli ottavi di finale.

Reti di rigore
In avvio di partita le occasioni da gol latitano da entrambe le parti. Al sedicesimo ci prova Mbappé, imbeccato da Pogba, ma Rui Patricio è attento e respinge il tiro del fantasista francese. L’episodio che spezza l’equilibrio avviene invece alla mezz’ora: Lloris colpisce Danilo in uscita e l’arbitro Lahoz assegna la massima punizione. Sul dischetto si presenta Cristiano Ronaldo, che fa centro. I lusitani sembrano poter portare il vantaggio fino alla pausa, ma nel finale di frazione un contatto tra Mbappé e Semedo induce il direttore di gara ad assegnare un altro calcio di rigore, stavolta in favore della Francia. Dagli undici metri Benzema non sbaglia e le due squadre vanno quindi all’intervallo sul risultato di 1-1.

Stessi marcatori
Al secondo minuto della ripresa i transalpini operano il sorpasso grazie a Benzema, autore di una doppietta. La partita ora è vibrante e al 60esimo un tocco di mano di Kounde permette al Portogallo di ottenere il secondo rigore della serata. Ronaldo, alla 109esima rete in Nazionale, va nuovamente a segno e ristabilisce la parità. Trascorrono appena sette minuti e gli uomini di Deschamps sfiorano il gol con Pogba, la cui conclusione a giro viene deviata sulla traversa da Rui Patricio, obbligato a intervenire subito dopo sul tiro di Griezmann. Si tratta dell’ultima emozione del confronto, che finisce sul risultato di 2-2.

Germania, brividi e qualificazione
Nell’altra sfida del Gruppo F, la Germania pareggia 2-2 contro l’Ungheria e chiude al secondo posto del girone, staccando così il pass per gli ottavi di finale. Due volte in svantaggio, gli uomini di Löw ottengono il gol-qualificazione al minuto 84’ grazie a Goretzka.

Tabellino:

Portogallo-Francia 2-2 (1-1)
Reti:
30’ C. Ronaldo (r); 45’+2’ Benzema (r); 47’ Benzema; 60’ C. Ronaldo (r)
Arbitro:
Mateu Lahoz
Portogallo (4-3-3):
Rui Patricio; Semedo (79’ Dalot), Pepe, Dias, Guerreiro; Moutinho (73’ Neves), Danilo (46’ Palhinha) , Sanches (87’ Oliveira); B. Silva (72’ Fernandes), C. Ronaldo (C), Jota; Allenatore: Santos
Francia (4-2-3-1): Lloris (C); Kounde, Varane, Kimpembe, Hernandez (46’ Digne) (52’ Rabiot); Kanté, Pogba; Tolisso (66’ Coman), Griezmann (87’ Sissoko), Mbappé; Benzema; Allenatore: Deschamps
Note: Puskas Arena, 55’000 spettatori. Ammoniti: 27’ Lloris, 36’ Hernandez, 39’ Griezmann, 83’ Kimpembe

Classifica Gruppo F
1. Francia 5; 2. Germania 4; 3. Portogallo 4; 4. Ungheria 2

  • 1