Mbenza stende il Chiasso
Una tripletta del congolese permette allo Stade-Losanna di imporsi per 3-0
Redazione
Mbenza stende il Chiasso
© CdT/Gabriele Putzu

Il Chiasso torna a mani vuote dalla trasferta in terra vodese. Gli uomini di Raineri sono stati sconfitti 3-0 dallo Stade-Losanna e non sono quindi riusciti ad abbandonare l’ultimo posto.

I padroni di casa passano in vantaggio al 13’ grazie a Mbenza, che supera Safarikas con un tocco sotto. La reazione dei momò è affidata a Bnou Marzouk, il cui destro scheggia la traversa. Tocca poi a vodesi colpire un palo con Mbenza. Il risultato però non cambia e le due squadre vanno all’intervallo sul punteggio di 1-0.

Nel quarto d’ora finale di partita Mbenza sale in cattedra e chiude definitivamente i conti. Il congolese realizza due reti tra il 76’ e l’84’, permettendo alla sua squadra di imporsi per 3-0.

Tabellino:

FC Stade-Losanna-FC Chiasso 3-0 (1-0)
Reti:
13’ Mbenza; 76’ Mbenza; 84’ Mbenza
Arbitro:
Cibelli
Stade-Losanna (4-4-1-1): Hammel; Efendic, Urkijo (69’ Asllani), Routis (4’ Hajrulahu), Perrier; C. Schneuwly (84’ Monteiro), Bamba, Abdullah, Lahiouel (69’ Ndongo); Gazzetta (69’ Qarri); Mbenza Kamboleke; Allenatore: Kodro
Chiasso (3-4-3):
Safarikas; Morganella (63’ Delli), Hajrizi, Affolter; Lujic (77’ Malinowski), da Silva, Pasquarelli (77’ Manicone), Antoniazzi (60’ Hadzi); Bahloul (77’ Cortesi), Bnou Marzouk (C), Strechie; Allenatore: Raineri
Ammoniti: 13’ Hajrizi, 48’ da Silva, 89’ Affolter

  • 1