Lugano, un magro punticino a Lucerna
I bianconeri sprecano un doppio vantaggio facendosi rimontare dai penultimi in classifica. Alla Swissporarena finisce 2-2
Redazione
Lugano, un magro punticino a Lucerna
© CdT/Gabriele Putzu

Il Lugano controlla il primo tempo senza problemi portandosi avanti con Celar al 38’. Il meritato vantaggio bianconero non scoraggia i padroni di casa che dopo la pausa tornano in campo con più grinta. Un atteggiamento che il Lugano sottovaluta e paga a caro prezzo: dopo il raddoppio bianconero ancora a opera di Celar al 56’, il Lucerna sfrutta le disattenzioni dei ticinesi per insaccare prima l’1-2 con Ugrinic al 59’ e in seguito il definitivo 2-2 di Kvasina al 86’. Nei tempi di recupero Rüegg sfiora il 2-3 ma il tiro troppo centrale viene bloccato dal portiere lucernese.

  • 1