Lugano, un’altra partita folle: è ancora pareggio
In vantaggio per 3-0 fino al 61’, i bianconeri si fanno rimontare in soli 16 minuti dai lucernesi
di Roberto Quadri
Lugano, un’altra partita folle: è ancora pareggio
La rete d’apertura di Lavanchy, che supera il portiere lucernese Müller in uscita (15’).
Lugano, un’altra partita folle: è ancora pareggio
Il raddoppio di Lovric, lesto a ribadire in fondo al sacco il pallone respinto da Müller sulla precedente conclusione di Holender.
Lugano, un’altra partita folle: è ancora pareggio
Holender ha appena scoccato il diagonale che realerà il 3-0 ai bianconeri al 47’.

Un’incredibile rimonta del Lucerna, capace di risalire dallo 0-3 al 3-3 nel breve volgere di 16 minuti (dal 61’ al 77’) grazie alle reti di Schürpf, Margiotta (su calcio di rigore) e ancora Schürpf (i due punti dell’ex attaccante di Locanro e Basilea sono stati realizzati entrambi di testa) ha - di fatto - annullato il triplice vantaggio costruito dal Lugano nei primi 47 minuti del confronto della swissporarena regalando ai propri tifosi un insperato pareggio per 3-3.

Bianconeri, che si erano comodamente portati sullo 0-3 con le reti di Lavanchy (15’), Lovric (22’) e Holender (47’), che dopo il rigore negato dopo la prova-VAR a Janga al 7’, nel terzo dei cinque minuti di recupero dettati da Jaccottet ha sfiorato il successo con un clamoroso palo colpito da Lavanchy.

Pari e patta, per la squadra di Jacobacci, che mercoledì ospiterà a Cornaredo (inizio ore 20.30) il Thun.

Tabellino

Lucerna-Lugano 3-3 (0-2)

Reti: 15’ Lavanchy 0:1, 22’ Lovric 0:2, 47’ Holender 0:3, 61’ Schürpf 1:3, 67’ Margiotta (r) 2:3, 77’ Schürpf 3:3.

Lucerna (3-4-3): Müller; Grether, Alves, Bürki; Schulz, Emini, Voca (67’ Binous), Kakabadze; Eleke (46’ Schürpf), Margiotta, Matos (82’ Marleku).

Lugano (3-1-4-2): Baumann; Kecskés (46’ Yao), Maric, Daprelà; Lovric; Lavanchy, Sabbatini, Selasi (84’ Covilo), Jefferson (46’ Pavlovic); Janga (80’ Lungoyi), Holender (58’ Gerndt).

Note: swissporarena. 1.000 spettatori. Arbitro: Jaccottet. Lucerna privo di Knezevic (squalificato), Ndiaye, Ndenge, C. Schwegler, Males, Ndiaye, Burch (tutti infortunati); Lugano senza Custodio, Macek, Bottani (tutti infortunati). Ammoniti: 6’ Kecskés, 39’ Sabbatini, 54’ Emini, 61’ Pavlovic, 77’ Maric., 82’ Schulz. Pali: 93’ Lavanchy.

Risultati della 30ma giornata di Super League: Lucerna-Lugano 3-3, Servette-San Gallo 1-1, Thun-Neuchâtel Xamax 3-0, Basilea-Young Boys 3-2, Thun-Zurigo (rinviata).

Classifica di Super League: 1. San Gallo 30/59, 2. Young Boys 30/58, 3. Basilea 30/52, 4. Servette 30/45, 5. Lucerna 30/42 (-3), 6. Zurio 29/42 (-12), 7. Lugano 30/35, 8. Thun 30/28, 9. Sion 29/27, 10. Neuchâtel Xamax 30/23.

  • 1