Lugano beffato all’ultimo minuto
I bianconeri escono sconfitti dal Tourbillon. Decisiva la rete trovata dai vallesani al 94’
di Thomas Schürch
Lugano beffato all’ultimo minuto
© CdT/Gabriele Putzu

È una sconfitta che fa male quella rimediata dal Lugano al Tourbillon di Sion. Nella sfida valida come quinta giornata di Super League, gli uomini di Braga segnano il gol del 2-2 al 91esimo, ma sono comunque costretti a capitolare per effetto della rete realizzata da Berdayes al 94’.

Bottani risponde a Bua
Il Lugano ha una buona entrata in materia e si rende pericoloso all’ottavo minuto con Custodio, la cui conclusione termina alta. Passato il momento positivo, i ticinesi commettono alcuni errori in fase di impostazione e i padroni di casa ne approfittano per farsi vedere a loro volta in avanti. Segue una fase di equilibrio, caratterizzata da poche occasioni da gol.

Tocca quindi al Sion sbloccare il parziale al 33’: Serey Die recupera palla nella propria metà campo e dopo una lunga cavalcata serve Bua, che batte Baumann tra le gambe. La replica dei bianconeri è immediata e dopo appena tre minuti Bottani sigla il punto del pareggio con un potente destro sotto la traversa. Dopo un’ultima percussione dei sottocenerini, le due squadre vanno all’intervallo sull’1-1.

Succede tutto nel finale
La prima opportunità della ripresa capita al 56esimo a Bottani, che chiama Fayulu all’intervento. Sono però i vallesani a trovare la via del gol al 66’ grazie alla spizzata aerea vincente di Cavaré. Mister Braga tenta a questo punto di cambiare qualcosa e inserisce Felipe e Lungoyi al posto di Daprelà e Sabbatini. Il Lugano prende in mano le redini del gioco e colpisce una traversa con Lavanchy. Si tratta del preludio al punto del 2-2, che cade al 91’. Il marcatore è Hajrizi, a segno di testa. Le emozioni tuttavia non sono ancora finite e al 94esimo Berdayes regala i tre punti al Sion realizzando la rete del definitivo 3-2 finale.

Tabellino:

FC Sion-Fc Lugano 3-2 (1-1)
Reti:
33’ Bua, 36’ Bottani; 66’ Cavaré; 91’ Hajrizi; 94’ Berdayes
Arbitro:
Schnyder
Sion (4-1-2-3): Faulu; Cavaré, Saintini, Ndoye, Cipriano; Serey Dié (C); Grgic (67’ Zuffi), Araz; Tosetti (67’ Hoarau), Stojilkovic, Bua (77’ Berdayes); Allenatore: Walker
Lugano (3-1-4-2): Baumann; Hajrizi, Daprelà (72’ Felipe), Ziegler; Sabbatini (C) (72’ Lungoyi); Lavanchy, Lovric (82’ Guidotti), Custodio, Facchinetti (86’ Yuri); Abubakar (82’ Monzialo), Bottani; Allenatore: Braga
Ammoniti: 39’ Bottani; 90’ Serey Die

L’altro risultato di serata:
San Gallo-Zurigo 3-3

Classifica Super League:
1. Zurigo 5/13; 2. Basilea 4/10; 3. Sion 5/7; 4. San Gallo 5/6; 5. Lugano 4/6; 6. Servette 4/6; 7. Young Boys 3/4; 8. Grasshoppers 4/4; 9. Losanna 4/1; 10. Lucerna 4/1

  • 1