Lugano, a Cornaredo arriva un’altra vittoria
I sottocenerini battono 2-0 il Sion e si portano a meno uno dal Basilea secondo in classifica
di Thomas Schürch
Lugano, a Cornaredo arriva un’altra vittoria
© CdT/Gabriele Putzu

Quarto successo casalingo consecutivo per il Lugano. La compagine di Croci-Torti, nel giorno del rientro di Noel Baumann, supera 2-0 il Sion grazie alle reti di Bottani e Facchinetti.

I bianconeri fanno la differenza nel finale
Il Lugano cerca di prendere in mano le redini del gioco fin dalle battute iniziali, ma è il Sion a farsi vedere in avanti al decimo, quando Wesley impegna Baumann. La prima grande occasione per i bianconeri capita invece al 16’ su calcio d’angolo, quando Maric non riesce a ribadire in rete una corta respinta del portiere Fickentscher.

Nel prosieguo della prima frazione i ticinesi si fanno preferire dal punto di vista del possesso palla e ci provano con Sabbatini, mentre per gli ospiti è Berdayes ad andare alla conclusione. Al 40’ gli uomini di Croci-Torti riescono quindi a forzare la retroguardia avversaria: Custodio imbecca Bottani e il numero 10 spedisce il pallone sotto la traversa con un potente tiro di sinistro. Trascorrono appena 4 minuti e il Lugano raddoppia grazie al colpo di testa vincente di Facchinetti. Le due squadre vanno all’intervallo sul parziale di 2-0.

Nessun gol
In avvio di ripresa i vallesani si rendono subito pericolosi con Wesley, che obbliga Baumann a compiere un difficile intervento di piede. Scampato il pericolo, i ticinesi si ripropongono in attacco con un doppio tentativo di Sabbatini. I minuti scorrono e il Lugano gestisce il doppio vantaggio, colpendo anche un palo con Amoura. La sfida termina 2-0 in favore dei sottocenerini.

Tabellino:

FC Lugano-FC Sion 2-0 (2-0)
Reti:
40’ Bottani; 44’ Facchinetti
Arbitro:
Staubli
Lugano (3-4-2-1): Baumann; Daprelà, Maric, Ziegler; Lavanhy, Sabbatini (C), Custodio (90’ Hajrizi), Facchinetti; Lovric (87’ Yuri), Bottani (70’ Guidotti); Abubakar (70’ Amoura); Allenatore: Croci-Torti
Sion (4-4-2): Fickentscher; Theler (63’ Cavaré), Bamert, Ndoye, Cipriano (80’ Tosetti); Wesley, Serey Dié (C) (78’ Keita), Grgic, Itaitinga (63’ Bua); Berdayes (63’ Ga.Karlen), Stojilkovic
Note: Cornaredo, 2’430 spettatori. Ammoniti: 18’ Itaitinga, 56’ Lavanchy, 67’ Custodio, 80’ Keita

Gli altri risultati della 16esima giornata:
Zurigo-Lucerna 4-0
Young Boys-Servette 1-2
Basilea-Losanna 1-1
San Gallo-Grasshopper 0-4

Classifica Super League:
1. Zurigo 16/34; 2. Basilea 15/30; 3. Lugano 16/29; 4. Young Boys 15/25; 5. Grasshoppers 16/21; 6. Servette 16/21; 7. Sion 16/18; 8. San Gallo 16/15; 9. Losanna 16/12; 10. Lucerna 16/10

  • 1