Lo Young Boys è in Champions League
I bernesi vincono 3-2 a Budapest e accedono alla fase a gironi
di T. S.
Lo Young Boys è in Champions League
Foto Shutterstock

Missione compiuta per lo Young Boys. I gialloneri superano 3-2 il Ferencvaros nella sfida di ritorno dei playoff e si qualificano alla fase a gironi di Champions League per la seconda volta nella loro storia.

Pronti, via e lo Young Boys si porta in vantaggio al quarto minuto con Zesiger. Gli ungheresi reagiscono e ribaltano la situazione tra il 18’ e il 27’ grazie alle reti messe a segno da Wingo e Mmaee.

Chiusa la prima frazione sotto di un gol, i bernesi acciuffano il pareggio al 56esimo. Il marcatore è Fassnacht, servito nella circostanza da Elia. Gli uomini di Wagner, in superiorità numerica dal 64’ per l’espulsione di Laidouni, sprecano poi una ghiotta occasione per riportarsi in vantaggio con Siebatcheu, che si fa parare un calcio di rigore. Poco male: ci pensa infatti Mambimbi in pieno recupero a siglare il punto del definitivo 3-2 in favore dell’Yb, che si impone con lo stesso risultato della gara d’andata e può così festeggiare l’ingresso in Champions League.

  • 1