La Svizzera ritrova Brasile e Serbia
In Qatar la “Nati” dovrà misurarsi con due squadre già affrontate in Russia nel 2018. Il girone sarà completato dal Camerun
Redazione
La Svizzera ritrova Brasile e Serbia
Immagine Shutterstock

Saranno Brasile, Serbia e Camerun gli avversari che la Svizzera, inserita nel Gruppo G, dovrà affrontare nella fase a gironi del Mondiale qatariota in programma dal 21 novembre al 18 dicembre 2022. Questo è emerso dalle urne del sorteggio che si è svolto oggi a Doha alla presenza del presidente della Fifa Gianni Infantino e di alcuni ex calciatori tra i quali Cafu, Lothar Matthäus e Tim Cahill.

Déjà vu
Brasile e Serbia erano già state affrontate dalla “Nati” in occasione dell’ultima Coppa del Mondo, andata in scena in Russia nel 2018. In quell’occasione i rossocrociati avevano pareggiato 1-1 con i verdeoro e superato per 2-1 i serbi, nella partita balzata agli onori della cronaca per le esultanze di Xhaka e Shaqiri, che avevano mimato il gesto dell’aquila.

Gli altri gironi
All’appello mancano ancora tre squadre, che si conosceranno solo alla conclusione dei playoff. Nel Gruppo B l’Inghilterra, che affronterà gli Stati Uniti in un match tutto anglofono, potrebbe trovarsi una tra Scozia e Galles, per quello che sarebbe un infuocato derby britannico. La super sfida della fase a gironi è Spagna-Germania, inserite nel Gruppo E. Spicca però anche Belgio-Croazia (Gruppo F), che mette di fronte due semifinaliste dell’ultima edizione.

Di seguito il tabellone completo:

Gruppo A
Qatar
Ecuador
Senegal
Olanda

Gruppo B
Inghilterra
Iran
Stati Uniti
Una tra Scozia, Ucraina e Galles

Gruppo C
Argentina
Arabia Saudita
Messico
Polonia

Gruppo D
Francia
Una tra Emirati Arabi, Australia e Perù
Danimarca
Tunisia

Gruppo E
Spagna
Vincente tra Costa Rica e Nuova Zelanda
Germania
Giappone

Gruppo F
Belgio
Canada
Marocco
Croazia

Gruppo G
Brasile
Serbia
Svizzera
Camerun

Gruppo H
Portogallo
Ghana
Uruguay
Corea del Sud

  • 1