La Super League passerà a 12 squadre
Lo hanno deciso i 20 club della Swiss League. Verranno introdotti anche i playoff
di T. S.
La Super League passerà a 12 squadre
Immagine © CdT/Gabriele Putzu

A partire dalla stagione 2023-24, la Super League passerà a 12 squadre. Non solo: il campionato si concluderà con i playoff. È la decisione a cui sono giunti oggi i 20 club della Swiss Football League, riuniti in assemblea.

Le tre fasi
Il massimo campionato svizzero, a partire dall’edizione 2023/2024, verrà diviso in tre fasi: nella prima ci sarà un girone d’andata e ritorno, che vedrà un totale di 22 giornate. Nella seconda verranno disputati altri 10 turni, con i 12 club suddivisi tra i sei migliori e i sei peggiori. Nell’ultima, dopo 32 giornate, sarà il momento dei playoff: la prima sfiderà la seconda per il titolo, in una serie al meglio delle tre partite. Le compagini tra la terza e la decima posizione si affronteranno per i posti nelle coppe europee, mentre la penultima disputerà lo spareggio promozione-relegazione contro la seconda del campionato di Challenge League. L'ultima sarà invece relegata direttamente.

La serie cadetta
Al termine del prossimo campionato di Challenge League, saranno due le squadre che approderanno nella massima serie. La terza classificata, invece, disputerà lo spareggio di promozione-relegazione con l'ultima di Super League. Non ci saranno retrocessioni dirette in Promotion League.

  • 1