L’Italia stacca il pass per la semifinale
Gli azzurri superano 2-1 il Belgio e proseguono il loro cammino a Euro 2020
di Thomas Schürch
L’Italia stacca il pass per la semifinale
Foto Shutterstock

Sarà l’Italia a sfidare la Spagna martedì nella semifinale di Euro 2020. Gli uomini di Mancini si impongono 2-1 contro il Belgio grazie ai gol di Barella e Insigne.

L’Italia allunga, il Belgio accorcia
Gli azzurri trovano la via della rete al 13’, ma il gol di Bonucci non viene convalidato per una posizione di fuorigioco. Successivamente il Belgio aumenta la pressione e De Bruyne e Lukaku chiamano Donnarumma all’intervento. Sono però gli uomini di Mancini a spezzare l’equilibrio al minuto 31’: un errore in impostazione della difesa belga permette a Barella di impossessarsi del pallone. Il centrocampista dell’Inter si incunea tra due avversari e supera Courtois con un potente destro nell’angolino. Dopo un tentativo a lato di Chiesa, l’Italia raddoppia al 44esimo; il marcatore è Insigne, il cui destro a giro da fuori area non lascia scampo all’estremo difensore avversario.

Le emozioni del primo tempo però non sono finite. Un contatto tra Di Lorenzo e Doku nell’area di rigore azzurra permette ai Diavoli Rossi di beneficiare di un tiro dal dischetto in pieno recupero. Lukaku dagli undici metri non sbaglia e le due squadre vanno così all’intervallo sul parziale di 2-1 in favore della Selezione italiana.

Nessun gol nella seconda frazione
Al sedicesimo della ripresa gli uomini di Martinez sfiorano il pareggio, ma Spinazzola riesce a respingere il tentativo di Lukaku. Lo stesso esterno della Roma si fa poi vedere in avanti, calciando a lato di poco. I minuti scorrono e il risultato non cambia più. L’Italia si impone quindi 2-1 e stacca il pass per la semifinale di Euro 2020.

Tabellino:

Belgio-Italia 1-2 (1-2)
Reti:
31’ Barella; 44’ Insigne; 47’ Lukaku (r)
Arbitro:
Vincic
Belgio (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen (C); Meunier (70’ Chadli) (74’ Praet), Tielemans (69’ Mertens), Witsel, T. Hazard; De Bruyne, Lukaku, Doku; Allenatore: Martinez
Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini (C), Spinazzola (79’ Emerson); Jorginho, Barella, Verratti (74’ Cristante); Chiesa (91’ Toloi), Immobile (75’ Belotti), Insigne (79’ Berardi); Allenatore: Mancini
Note: Allianz Arena, Monaco, 14’000 spettatori. Ammoniti: 20’ Verratti, 21’ Tielemans, 90’ Berardi

  • 1