L’Inghilterra travolge l’Ucraina
I Tre Leoni si impongono con un netto 4-0 e approdano alla semifinale di Euro 2020
di Thomas Schürch
L’Inghilterra travolge l’Ucraina
Foto Shutterstock

Ancora una vittoria, ancora una partita conclusa senza subire reti. La marcia dell’Inghilterra a Euro 2020 prosegue a ritmo serrato e dopo il perentorio 4-0 rifilato oggi all’Ucraina nei quarti di finale, i britannici sono ora attesi dalla semifinale con la Danimarca.

Subito il capitano
L’Inghilterra impiega solo quattro minuti a portarsi in vantaggio con Kane, imbeccato nella circostanza da Sterling. La reazione ucraina è affidata a Yarmolenko, che chiama Pickford all’intervento. Per gli uomini di Southgate ci prova poi Rice, il cui tiro è potente ma troppo centrale per impensierire Bushchan. Dopo un ultimo tentativo di Shaparenko, le due squadre vanno all’intervallo sul parziale di 1-0 in favore della Nazionale dei Tre Leoni.

Uno-due micidiale
In avvio di ripresa l’Inghilterra chiude di fatto la partita grazie alle reti trovate da Maguire e Kane nello spazio di cinque minuti. Al 63esimo ci pensa quindi Henderson, al primo gol in Nazionale, a siglare il punto del definitivo 4-0 finale.

Tabellino:

Ucraina-Inghilterra 0-4 (0-1)
Reti:
4’ Kane; 46’ Maguire; 50’ Kane; 63’ Henderson
Arbitro:
Brych
Ucraina (3-4-1-2): Bushchan; Zabarnyi, S. Kryvstov (35’ Tsyhankov), Matviyenko; Karavaev, Sydorchuk (64’ Makarenko), Zinchenko, Mykolenko; Shaparenko; Yaremchuk, Yarmolenko (C); Allenatore: Shevchenko
Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw (65’ Trippier); Rice (57’ Henderson), Phillips (65’ Bellingham); Sancho, Mount, Sterling (65’ Rashford); Kane (C) (73’ Calvert-Lewin); Allenatore: Southgate
Note: Stadio Olimpico, Roma, 17’000 spettatori

  • 1