Il Lugano non stecca a Vaduz
La doppietta di Ardaiz spiana la strada al successo dei bianconeri
di Thomas Schürch
Il Lugano non stecca a Vaduz
© CdT/Gabriele Putzu

Vittoria e quinto posto per il Lugano. Gli uomini di Jacobacci, schierati in campo con un 3-4-1-2, si impongono in casa del fanalino di coda Vaduz con un netto 3-0.

Ardaiz protagonista
Il Lugano impiega solo tre minuti per sbloccare il risultato: la difesa del Vaduz respinge un traversone di Custodio, Guerrero va alla conclusione e Ardaiz intercetta il tiro, spedendo poi il pallone alle spalle di Büchel. La reazione dei padroni di casa è affidata a Dorn, il cui colpo di testa viene però respinto involontariamente da un compagno. Al 24’ sono quindi i bianconeri a trovare nuovamente la via della rete. Il marcatore è Ardaiz, che sigla la personale doppietta con un preciso sinistro angolato. Per il Vaduz ci prova poi Djokic, ma Baumann non si lascia sorprendere. Le due squadre vanno dunque all’intervallo sul punteggio di 2-0 in favore dei ticinesi.

Maric la chiude
In avvio di ripresa gli uomini di Frick si rendono pericolosi con Simani, il cui colpo di testa da distanza ravvicinata obbliga Baumann a un difficile intervento. La compagine del Principato prova ad alzare il ritmo, ma è ancora il Lugano a farsi vedere in avanti, con i tentativi di Lavanchy e Ardaiz. E al 69esimo gli uomini di Jacobacci chiudono definitivamente i conti grazie a Maric, che realizza di testa la rete del 3-0. Nel finale i ticinesi si costruiscono ancora alcune opportunità, ma il risultato non cambia più e la sfida termina dunque 3-0 in favore dei bianconeri.

Tabellino:

FC Vaduz-FC Lugano 0-3 (0-2)
Reti: 3’ Ardaiz; 24’ Ardaiz; 69’ Maric
Arbitro: Bieri
Vaduz (5-4-1): Büchel (C); Dorn, Rahimi (65’ Cicek), Simani, Schmied, Obexer (71’ Hug); Gasser (46’ Coulibaly), Gajic, Lüchinger (75’ Gomes), Di Giusto; Djokic (65’ Ibrisimovic); Allenatore: Frick
Lugano (3-4-1-2): Baumann; Kecskés, Maric (C), Ziegler; Lavanchy, Custodio (77’ Covilo), Lovric, Guerrero; Bottani (77’ Macek); Ardaiz (68’ Gerndt), Abubakar (56’ Sabbatini); Allenatore: Jacobacci
Ammoniti: 26’ Kecskés, 67’ Cicek, 77’ Ibrisimovic

Gli altri risultati della 25esima giornata:
Zurigo-Losanna 1-1
Basilea-Lucerna 4-1
San Gallo-Young Boys 2-2
Sion-Servette 1-2

Classifica Super League:
1. Young Boys 25/54; 2. Servette 25/37; 3. Basilea 25/36; 4. Zurigo 25/33; 5. Lugano 25/33; 6. San Gallo 25/32; 7. Lucerna 25/31; 8. Losanna 25/31; ; 9. Sion 25/25; 10. Vaduz 25/23

  • 1